logo
Resta sempre aggiornato con le nostre newsletter.



Autorizzo al trattamento dei miei dati personali in base alla privacy policy

 

Vantaggi

VANTAGGI

La linea di Balaustre Garda è progettata per un montaggio rapido ed efficace: abbiamo pensato a tutte le fasi di installazione delle balaustre in vetro e offriamo tante soluzioni tecniche per affrontare ogni problematica che può verificarsi in cantiere e nelle fasi di vita del prodotto.
Il nostro è un vero e proprio sistema costruttivo completo.
Tanti vantaggi studiati per chi installa quotidianamente questo componente edilizio.

CARTER

Elemento di finitura che si applica a posa ultimata. Rispetto ad un profilo senza carter consente la sua installazione a fine lavori, evitando i possibili danni causati in fase di posa. Possibilità di cambiare finitura in base alle scelte estetiche.

TAGLIO CARTER

Consente di raccordare i profili delle balaustre posati a 90° o con angoli irregolari, senza dover ricorrere ad un complicato taglio del profilo stesso ma solamente del carter.
Permette una migliore ottimizzazione del profilo principale, riducendo cosi gli scarti ed i costi di materiale.

GUARNIZIONE TRA CARTER E VETRO

Viene inserita sul carter e normalmente è posizionata verso l’alto: in base alla scelta estetica sono previste due modalità di montaggio. La posa verso il basso prevede la sigillatura con silicone che aderisce alla guarnizione grazie alla sua mescola speciale. In caso di posa verso il basso si raccomanda l’utilizzo di una guarnizione di spessore inferiore.

CUBETTO IN NEOPRENE TRA I VETRI

Quando viene utilizzata la guarnizione per vetri orientata verso il basso, è previsto l’inserimento tra un vetro e l’altro di un cubetto di neoprene adesivo a garanzia di tenuta dell’acqua.
Si completa l’installazione con silicone posto
al di sopra della guarnizione e del neoprene.

GUARNIZIONE TRA VETRO E VETRO

Piccolo elemento di finitura. Si taglia sul posto e si posiziona a incastro tra i vetri con una semplice pressione.

ACCESSORIO PER SCOLO ACQUA

Piccolo elemento opzionale fornito per permettere il deflusso dell’acqua sotto il profilo.

TAPPO DI COPERTURA TEMPORANEA

Elemento provvisorio applicato come protezione al profilo per evitare l’ingresso di inerti durante le fasi di completamento del cantiere. Fornisce inoltre il riferimento della quota del pavimento.

PINZA

Brevettata per la regolazione delle lastre di vetro. Permette una regolazione sull’asse verticale pari a ± 20 mm con un’altezza del vetro pari a 1100 mm.